Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Piogge, nubifragi e nevicate oltre i mille metri in arrivo

Maltempo: ci pensa “Lucy” a sferzare l’Italia

Il mini-ciclone mediterraneo investirà tutto lo Stivale

Maltempo: ci pensa “Lucy” a sferzare l’Italia
13/04/2012, 13:04

ROMA - È stato ribattezzato “Lucy” e dovrebbe portare nelle prossime ore, e per tutto il week end, forti piogge, temporali e nevicate. Il mini-ciclone, infatti, si è formato sul canale di Sardegna e sarebbe diretto in queste ore verso il mar Tirreno: i metereologi assicurano che, dopo il timido sole di ieri che ha dato un’illusione primaverile, adesso il maltempo torna a farla da padrone di casa in tutta Italia.
Il nome “Lucy” è stato assegnato al mini-ciclone dai centri meteo internazionali. Questi spiegano che i mini-cicloni mediterranei sono profonde circolazioni cicloniche che traggono energia e umidità proprio dai nostri mari e sono responsabili di ondate di maltempo persistenti. Si verificano alcune volte all’anno, soprattutto in autunno e in primavera. Piogge, temporali e nevicate a 1200-1300 metri, dunque, ci accompagneranno non solo per tutto il week end, ma anche per gran parte della prossima settimana.
In particolare, già sono in corso alcuni nubifragi sulla Sardegna e venti a 100 km orari stanno soffiando sul Canale di Sardegna. Ma i temporali scaricheranno fino a 100mm di pioggia sulle coste del Lazio e della Campania e sulla Sicilia, nelle prossime 24 ore. Altro che addio all’inverno, dunque: piumino e coperte alla mano bisogna aspettare domenica 22 aprile e il ponte del 25 per poter gustare una prima ondata di calore dal sapore estivo.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©