Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Maltempo, disagi in tutta la Campania


Maltempo, disagi in  tutta la Campania
22/01/2014, 17:56

Il maltempo continua a far danni in Campania. Situazione ancora allarmante a Castellammare, dove il fiume Sarno è esondato all'altezza della Via Ripuaria.  Le forti piogge di questi giorni hanno ingrossato il corso d'acqua che ha rotto gli argini invadendo la strada. Squadre dei vigili del fuoco al lavoro anche oggi per soccorrere un uomo di 30 anni mentre si trovava alla guida della sua auto è stato travolto da una frana verificatasi lungo viale delle Puglie. Situazione allarmante anche a Napoli, dove ci sono stati diversi allagamenti in provincia, in particolare a Pianura desta preoccupazione una frana, che potrebbe provocare il crollo di un’abitazione. Disagi anche in tutta l’area flegrea, dove a Baia, tra Pozzuoli e Bacoli, si è verificata una frana in località Punta Epitaffio con la collina tufacea che ha ceduto sulla strada sottostante. I Vigili del Fuoco e la Protezione Civile hanno chiuso per qualche ora al traffico via Montegrillo mandando la circolazione in tilt per qualche ora. Tra il fango, però, sono emersi resti di muratura romana: sono intervenuti anche tecnici della Soprintendenza archeologica di Napoli. Nelle immediate vicinanze a Lucrino si è registrato l'esondazione del lago d'Averno nei pressi del Tempio di Apollo e nei pressi di alcuni argini stradali. Alla base la cattiva manutenzione dei canali di collegamento con il mare. Problemi anche in località Cuma con allagamenti di strade in prossimità del lago Fusaro per il consueto blocco delle pompe di sollevamento della fogna.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©