Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Acqua alta da record a Venezia e in arrivo neve e gelo

Maltempo, disagi in tutta Europa: a Parigi cenone in Aeroporto


Maltempo, disagi in tutta Europa: a Parigi cenone in Aeroporto
25/12/2010, 10:12

Il maltempo di questi giorni sta investendo tutta l'Europa, con tanta neve e tanti disagi, innanzitutto a Venezia, dove l'acqua alta da' un po' di tregua ai cittadini e vacanzieri veneziani: dopo alcuni giorni da record la marea, alle 2.20 di questa notte, ha raggiunto i 114 centimetri, mentre il Centro maree del Comune di Venezia, prevede ancora una nuova ondata prevista per le 12.35 che dovrebbe essere intorno agli 85 cm. Ancora più grave la situazione nello scalo parigino di Roissy-Charles de Gaulle, dove ieri a causa delle nuove abbondanti nevicate sulla capitale francese sono stati annullati almeno 400 voli, mandando in tilt il traffico aereo, e lasciando a terra centinaia di passeggeri, e di questi, quasi 200 di loro, hanno passato la notte della vigilia di Natale all'interno dell'aereoporto, improvvisando anche il cenone di Natale a base di roastbeef, patate, salmone affumicato, formaggio e torrone di cioccolato. Sempre per le forti nevicate, nello scalo parigino, è stato fatto evacuare il terminal 2E, che era in pericolo di crollare per la quantita' eccessiva di neve accumulatasi sul tetto. Niente tregua anche nel resto dell'Europa e in Italia, dove le precipitazioni hanno colpito gran parte delle regioni italiane, provocando in molte parti allagamenti, esondazioni e frane. Le regioni più colpite sono state la Liguria, la Toscana, il Trentino, l'Emilia Romagna, il Veneto, il Lazio, la Campania e la Sicilia. Per la giornata di oggi per la Protezione Civile, è previsto anche l'arrivo della neve, anche a bassa quota.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©