Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

MALTEMPO IN ITALIA, DONNA MUORE ANNEGATA A ROMA


MALTEMPO IN ITALIA, DONNA MUORE ANNEGATA A ROMA
11/12/2008, 10:12

L'Italia continua ad essere flagellata dal maltempo dal nord al sud, con precipitazioni intense, che in quota diventano nevose, e vento. A Roma una donna è morta annegata in un sottopassaggio che si è improvvisamente allagato, riempiendosi d'acqua fino all'altezza di 4 metri. Colta alla sprovvista, la donna non è potuta uscire, morendo annegata. La stessa cosa stava per succedere anche ad un'altra donna, sempre in un sottopasso di Roma, ma in questo caso la salita dell'acqua è stata più lenta e questo ha consentito ai Vigili del Fuoco, prontamente intervenuti, di salvarla. A Gallio, in provincia di Vicenza, una tredicenne è stata ferita dalla caduta di un grosso blocco di neve dal tetto di un albergo, ma le sue condizioni non sarebbero preoccupanti. Poi ci sono stati nubifragi chehanno causato danni un po' ovunque, e molti fiumi sono a rischio esondazione. Uno di quelli tenuti più d'occhio e l'Arno, che a Firenze ha superato il primo livello di guardia della galleria degli Uffizi.

La Protezione Civile ha diramato tutti gli allarmi del caso e ha individuato le zone più a rischio. In particolare ha rivolto l'invito ai cittadini a non usare i mezzi privati per spostarsi e limitare il più possibile detti spostamenti a quelli assolutamente necessari.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©