Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Strade in tilt e auto senza catene bloccate

Maltempo: la Sicilia si sveglia imbiancata


Maltempo: la Sicilia si sveglia imbiancata
20/12/2011, 12:12

PALERMO - In Sicilia è arrivato il freddo, quello vero, e sono venute giù anche le prime abbondanti nevicate. Tra la tarda serata di ieri e questa mattina un’abbondante nevicata ha infatti coperto tutta l’area dei Nebrodi e delle Madonie, tra le province di Messina e Palermo. Con tanto di difficoltà al transito. Le strade del luogo, infatti, sono tutt’ora impraticabili per la neve, mentre alcuni mezzi senza catene sono rimasti bloccati. Al momento si transita solo con catene montate sulla 185 nei pressi di Novara di Sicilia (Messina), sulla statale 116 tra i Comuni di Floresta e Randazzo sempre nel messinese, e sulla statale 284 tra Randazzo (Messina) e Bronte (Catania). Imbiancato anche l’Etna, dove nevica da ieri sera, ma non tanto da rendere fruibili le piste da sci. Su tutto l’Ennese vige l’obbligo di catene, mentre la polizia ha avvertito la popolazione di non percorrere arterie secondarie: potrebbe esserci il rischio di rimanere bloccati.

Commenta Stampa
di AnFo
Riproduzione riservata ©