Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Imprese in ginocchio. Aumenta accise benzina

Maltempo: Liguria, danni da un miliardo di euro


Maltempo: Liguria, danni da un miliardo di euro
31/10/2011, 21:10

LA SPEZIA – A sei giorni dall’alluvione che ha devastato il Levante ligure, inizia la conta dei danni. “Un miliardo di euro”, secondo i parlamentari liguri che oggi si sono riuniti a La Spezia per fare il punto sulle iniziative necessarie per affrontare l’emergenza, che ha fatto scattare l’aumento di un centesimo - da domani al 31 dicembre – sull’accisa dei carburanti. L’incremento è stato deciso dall’Agenzia delle dogane in seguito allo stanziamento di una prima tranche di fondi per 65 milioni di euro da parte del Consiglio dei ministri, che la scorsa settimana ha decretato lo stato di emergenza.
I parlamentari liguri, così come le associazioni di categoria, chiedono anche di sospendere tutte le scadenze fiscali e tributarie, a favore dei singoli cittadini e delle attività economiche. E propongono alle banche una moratoria per le scadenze dei mutui. Al lavoro anche la Regione Liguria, che potrebbe dare vita ad una accisa regionale sulla benzina, in modo da escludere qualsiasi intervento su Irpef e Irap. E intanto studia la gratuità, per venti giorni, dei farmaci prescritti da qualsiasi medico su ricetta bianca e l’eliminazione dell’ecotassa prevista per il trasporto dei rifiuti ingombranti in discarica.

Commenta Stampa
di AnFo
Riproduzione riservata ©