Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

MALTEMPO, NEVE E TURISTI BLOCCATI DA FRANE


MALTEMPO, NEVE E TURISTI BLOCCATI DA FRANE
26/12/2008, 14:12

Freddo, neve, pioggia e vento forte hanno nuovamente fatto capolino nella Penisola dopo una breve tregua. Nevica da ieri notte su circa 400 km della della rete del gruppo Autostrade per l'Italia.

La neve ha interessato sia il centro che il nord: nella prima mattinata di oggi le autostrade della rete interessate dalle precipitazioni nevose erano la A6 Torino-Savona, A26 Genova Voltri-Gravellona Toce, A1 Milano-Napoli (tratto fra Sasso Marconi e Firenze), A24 Roma-L'Aquila, A25 Torano-Pescara. Per tutta la giornata si prevedono precipitazioni a carattere nevoso con moderata entita' su tutto il nord ovest e sul centro Italia.

 Un vento forte dalla scorsa notte sta battendo su Milano e provincia sradicando alberi, spezzando rami, muovendo tegole, scoperchiando parzialmente alcuni tetti e causando il crollo di 5 ponteggi. Una bufera di neve dalla scorsa notte, si e' abbattuta su Torino, mentre fortissime raffiche di vento gelido su quasi tutto il Piemonte.

 Nel capoluogo e' caduta una decina di centimetri di neve ed e' scattato il piano di sgombero e di spargimento del sale: ora non nevica piu', ma per domani sono previste minime di -7 in centro, -9 in periferia. In Friuli mille persone, tra le quali circa 500 turisti, sono bloccate da ieri a Sauris (Udine), paese turistico della Carnia, a causa di una frana che ha bloccato la strada del 'Lumiei', unica via d'accesso alla localita'.

Si registrano inoltre meno dieci gradi sullo Zoncolan (Udine), temperature sotto lo zero in pianura e bora a Trieste e su ampie zone della regione. Un forte vento di tramontana ha investito dalle prime ore di stamani la costa toscana e l' entroterra; nevica sull' A1 tra Barberino del Mugello e Rioveggio. Maltempo anche al sud: per le forti piogge sono stati registrati disagi nel barese; forte vento sul golfo di Napoli, dove nel pomeriggio e' previsto un peggioramento.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©