Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Scuole chiuse a Palinuro. Sotto controllo i fiumi

Maltempo, pioggia e vento nel Cilento. Onde alte 5 metri


Maltempo, pioggia e vento nel Cilento. Onde alte 5 metri
15/04/2012, 21:04

CILENTO - Onde alte cinque metri, violentissime raffiche di vento e la pioggia che cade ormai interrottamente da circa ventiquattro ore. Il maltempo sta mettendo letteralmente in ginocchio l’intero Cilento.
Ed è proprio a causa di queste avverse condizioni metereologi che  a Palinuro,venerdì mattina, il preside della scuola elementare ha disposto l’accompagnamento degli studenti presso le proprie abitazioni a seguito della rottura di una finestra che ha causato l’allagamento dell’istituto. Scuole dunque chiuse ancora per qualche giorno. Sempre a Palinuro il forte vento ha divelto un tetto di oltre 70 metri quadrati, causando la chiusura al traffico per diverse ore in via Indipendenza e il danneggiamento di alcune autovetture.
A Foria di Centola, invece, c’è stato il crollo di un tetto dove è stato necessario l’utilizzo di una pala meccanica per liberare la strada dal materiale crollato. A Marina di Camerota la mareggiata ha invece cancellato gli arenili del Mingardo e seriamente danneggiato la Provinciale che collega Marina di Camerota con Palinuro.
Non si placano i disagi quindi che hanno colpito anche Sapri dove la strada del lungomare è stata invasa da pietrisco e detriti di vario genere che hanno provocato difficoltà per la circolazione veicolare. Sempre a Sapri, in via Pisacane, i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per mettere in sicurezza un edificio che, a seguito del forte vento e della pioggia, ha subito danni con la caduta di alcune parti di intonaco. “Stiamo monitorando la situazione - ha detto il capitano dei carabinieri Emanuele Tamorri - i militari sono impegnati su tutto il territorio del basso Cilento”. Sono presidiati i fiumi Lambro, Mingardo e Bussento.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©