Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Morto un camionista a causa del fondo ghiacciato

Maltempo: sull'A6 un morto e 50 feriti


Maltempo: sull'A6 un morto e 50 feriti
22/12/2009, 21:12

GENOVA - Il camionista che si trovava alla guida del mezzo pesante caduto dal viadotto autostradale è deceduto. A seguito dell’asfalto scivoloso, ghiacciato in molti tratti, si sono verificati tamponamenti a catena che hanno causato una cinquantina di feriti. Fra questi tre sono stati trasportati al pronto soccorso in codice giallo, gli altri in codice verde: secondo quanto riferito tutti avrebbero riportato ferite non gravi. Si trovano ricoverati negli ospedali di Ceva, Mondovì e Cuneo.
La Centrale operativa del 118 di Cuneo ha allestito un posto medico avanzato all’autogrill di Priero per soccorrere i feriti meno gravi. In tutto sarebbero una cinquantina giudicati con il “codice verde”, sostanzialmente il colpo di frusta. Sarebbero 15, secondo le prime informazioni non confermate, i feriti più gravi del maxitamponamento. Sono stati trasportati negli ospedali di Ceva, Mondovì e Cuneo. La Centrale operativa del 118 ha inviato sul posto 12 ambulanze, quattro medici e numerosi infermieri
 Un autoarticolato volato giù dal viadotto autostradale, un altro mezzo pesante e alcuni autoveicoli danneggiati. E’ l’esito di un tamponamento che è avvenuto intorno alle ore 16,50 sulla A6, in direzione Savona, al chilometro 94, nel tratto compreso tra Ceva e Millesimo.
La dinamica dell’accaduto non è ancora chiara. Secondo fonti mediche l’unico ferito, in gravi condizioni, è il camionista.
Il tratto autostradale tra Ceva e Millesimo in un primo tempo è stato chiuso al traffico e i veicoli che viaggivano in direzione di Savona sono stati costretti ad utilizzare l’entrata di Millesimo. Poco dopo, a seguito del peggioramento delle condizioni del manto stradale, ghiacciato in tratti sempre più vasti, l’autostrada è stata chiusa da Savona a Ceva in entrambe le direzioni.
Sul luogo dell’evento sono presenti vari mezzi di soccorso delle locali pubbliche assistenze. I vigili del fuoco si sono recati  nella località dell’incidente con mezzi provenienti da Savona e dai distaccamenti di Cairo Montenotte e Mondovì. Sono sul posto anche la polizia stradale per le rilevazioni del caso e il personale di Autostrade per l’Italia.

 

Commenta Stampa
di Mario Aurilia
Riproduzione riservata ©