Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Disagi anche in Toscana, Liguria e La Spezia

Maltempo: Valle d’Aosta sotto la neve, c’è rischio valanghe


Maltempo: Valle d’Aosta sotto la neve, c’è rischio valanghe
16/12/2011, 17:12

VALLE D’AOSTA - La Valle d’Aosta è sotto la neve: dalla notte tra giovedì e venerdì continua a fioccare con precipitazioni più intense nella zona nord-occidentale, tra il Monte Bianco e il Gran San Bernardo, e nelle valli del Gran Paradiso. Il timore, specie per le zone di montagne, è il possibile verificarsi di valanghe.

Oggi, quindici bambini e cinque insegnanti delle scuole materne ed elementari di Oyace sono rimasti bloccati all’interno dell’istituto scolastico, dove trascorreranno la prossima notte. A disporlo è stato il sindaco del piccolo comune per evitare rischi garantendo loro l’invio di brandine. Sarà, invece, la mensa scolastica ad assicurare i pasti. In tilt anche la circolazione automobilistica e il transito al Traforo: i responsabili della gestione del tunnel comunicano che alcune misure di regolazione del traffico sono già state attivate sul versante francese, altre potranno essere disposte in funzione dell'evoluzione delle condizioni meteorologiche. Forti rallentamenti sono stati segnalati  anche sulla statale 27 del Gran San Bernardo.

Ma il tempo non preoccupa solo la Valle d’Aosta, anche in Liguria

la situazione è molto critica per una burrasca che sta interessando le coste dell'intera regione. La Capitaneria ha contattato tutti gli enti territoriali della regione affinché tengano le persone lontane dai punti nei quali il mare costituisce un pericolo.

Gravi disagi anche sulle coste della Toscana, dove sono stati sospesi traghetti e collegamenti marittimi tra Piombino e l'Isola d'Elba (Livorno). La sala di protezione civile regionale ha emesso un'allerta meteo dalla serata di venerdì fino a sabato: previsti piogge, vento forte, mari agitati e mareggiate, con moto ondoso in aumento.

Notizie non buone anche a La Spezia, dove forti raffiche di vento hanno causato la caduta di un albero che ha ferito in modo grave una donna di 58 anni. L'incidente si è verificato sul colle di Gritta, tra Monterosso e Levanto. La donna è stata trasportata all'Ospedale San Martino di Genova per una sospetta frattura vertebrale. E' in gravi condizioni.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©