Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il tutto avveniva in un asilo nido tra Pavia e Milano

Maltrattamenti ai bambini: due maestre arrestate


Maltrattamenti ai bambini: due maestre arrestate
19/03/2011, 10:03

Con l’accusa di “gravi maltrattamenti posti in essere nei confronti di bambini affidatigli”, sono state arrestate due educatrici di un asilo nido privato a Casarile, al confine tra le province di Pavia e Milano. Come riportato oggi dai quotidiani “La Repubblica” e il “Corriere della Sera”, a finire in manette sono state la direttrice dell’asilo e una sua collaboratrice. A dare il via alle indagini sarebbe stata la denuncia di una ex maestra, che ha raccontato le vessazioni e le violenze a una coppia di genitori. Da lì è scattato l’allarme con la denuncia ai carabinieri. In poche settimane gli investigatori avrebbero trovato più di un riscontro. A quanto riferito dai quotidiani, nel fascicolo della Procura di Pavia, ci sarebbero intercettazioni ambientali e video. A far scattare gli arresti, nello specifico, l’ultimo episodio finito sotto gli occhi delle telecamere nascoste: un bambino di otto mesi vomita, la titolare della struttura lo colpisce con due schiaffi alla nuca che fanno cadere il piccolo sul vomito, poi la donna lo solleva prendendolo per un braccio in malo modo. È la scena ripresa dalle telecamere che fa scattare il blitz degli agenti. Ad altri ancora le operatrici avrebbero tirato le orecchie con continue minacce di castighi più pesanti. Adesso le due donne sono in arresto e si spera che le punizioni adottate nei loro confronti possano uguagliare i maltrattamenti di cui sono state autrici.

Commenta Stampa
di AnFo
Riproduzione riservata ©