Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Incidente a Prato. La piccola ha avuto una crisi epilettica

Mamma sbaglia dosi farmaco, grave bimba cinese


Mamma sbaglia dosi farmaco, grave bimba cinese
24/08/2010, 12:08

PRATO – Ha somministrato alla figlia tre cucchiaini di medicinale, invece di tre gocce come prescritto: così una madre cinese ha mandato in crisi epilettica la sua piccola di sei mesi.
Secondo le prime ricostruzioni, l’errore sarebbe attribuibile ad una connazionale della donna, rea di aver fatto da interprete tra quest’ultima ed il sanitari che avevano suggerito modi e tempi di somministrazione, sbagliando clamorosamente la traduzione in italiano.
La donna, hanno spiegato gli inquirenti, si era recata al pronto Soccorso già il giorno prima ed aveva mostrato degli strani puntini rossi sul corpo della bambina. Così, i medici le avevano prescritto un antistamnico di nome “Tinset”. Alla prima somministrazione, però, lo sbaglio. Attualmente la neonata è ricoverata in gravi condizioni all’Ospedale di Prato.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©