Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Potrebbero aver mangiato invece una pianta velenosa

Mangiano insalata fatta in casa, una famiglia è in coma


Mangiano insalata fatta in casa, una famiglia è in coma
25/06/2013, 15:08

TORINO - Due anziani, la figlia e il nipote di 11 anni, residenti a Torino, sono stati ricoverati all'ospedale in gravi condizioni e in prognosi riservata. Le loro condizioni sono così gravi, che i medici li hanno messi in coma farmacologico, in modo da sfruttare al massimo le capacità di recupero dei loro organismi. 
A farli sentire male è una insalata che stavano mangiando. Secondo quanto scoperto dai Carabinieri, l'avevano coltivata i due anziani, sul loro terrazzino. Il sospetto - che è da verificare, le analisi sono in corso - è che per errore sia stata coltivata l'atropa belladonna. Si tratta di una pianta estremamente velenosa, ma il cui aspetto è abbastanza neutrale: le foglie possono essere scambiate per quelle della lattuga, anche se la lattuga non ha i frutti simili a mirtilli, come la belladonna. SI tratta di una pianta che contiene una sostanza, chiamata atropina, che agisce da stimolante: in piccolissimo dosaggio è usata per l'asma o per le coliche intestinali; ma se si sbaglia crea spasmi muscolari e successivamente un sonno che presto si trasforma in morte per arresto cardiaco.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©