Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Mani sulla città: 10 anni chiesti per Romeo


.

Mani sulla città: 10 anni chiesti per Romeo
15/06/2009, 16:06

Oggi c'è stata la richiesta del Pubblico Ministero della Procura di Napoli al processo che è seguito alla operazione denominata "Mani sulla città" e che ha visto coinvolto - tra gli altri l'immobiliarista Alfredo Romeo. E proprio per Romeo il PM ha chiesto la pena maggiore: 10 anni di reclusione e il sequestro del suo immenso patrimonio immobiliare. 7 anni di reclusione sono stati chiesti per la segretaria di Romeo, Paola Grittani; 6 anni per Enrico Cardillo, Giuseppe Gambale e Ferdinando Di Mezza, tutti esponenti del PD napoletano. 5 anni e 8 mesi per l'ex assessore di Napoli Felice Laudadio; 3 anni per Mauro Mautone, ex provveditore alle opere pubbliche di Campania e Molise. E ancora: per Antonio Pugliese, ex Vicepresidente della Provincia di Napoli, 6 anni e 8 mesi, come per Guido Russo; 1 anno e 4 mesi per Biagio Vallefuoco; per Luigi Piscitelli e Vincenzo Salzano, 2 anni e 8 mesi a testa.
C'è da considerare che queste richieste sono state fatte in rito abbreviato e quindi sono state tagliate di un terzo. Il 22 giugno inizieranno le arringhe difensive e la sentenza è prevista per ottobre.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©