Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Manifestazione di Roma: Maroni da ragione alla Questura


Manifestazione di Roma: Maroni da ragione alla Questura
23/03/2010, 09:03

“Altro che questore in stato etilico! Dopo le dichiarazioni del Ministro Maroni - che ha clamorosamente smentito le farneticanti affermazioni dei capigruppo del Pdl in Parlamento - proprio Gasparri e Cicchitto dovrebbero sottoporsi al test dell’etilometro”. A sostenerlo è Franco Maccari, Segretario Generale del COISP - il Sindacato Indipendente di Polizia - dopo che il Ministro dell’Interno ha preso una posizione netta sulla guerra di numeri che ha fatto seguito alla manifestazione del Pdl di sabato, e ha difeso l'operato delle Forze dell’Ordine confermando le cifre fornite dalla Questura di Roma. “Il ministro Maroni, con l’onestà che lo contraddistingue, ha confermato che al Viminale ci sono persone serie ed i dati forniti sono sempre reali, ed anche il Sottosegretario Mantovano ha elogiato l’operato del Questore di Roma Giuseppe Caruso”, aggiunge Maccari. “Gasparri e Cicchitto – continua il leader del COISP – sono stati clamorosamente sbugiardati. E’ evidente che se sabato scorso un qualche ubriaco ha rilasciato dichiarazioni alla stampa, quello non è certo da ricercare all’interno della Questura di Roma”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©