Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Marò, Chiosi e Brunetti: "manifestazione alla prima municipalità"


Marò, Chiosi e Brunetti: 'manifestazione alla prima municipalità'
12/03/2012, 12:03

Domani mattina, alle ore 11:30, presso la sede della prima Municipalità di Napoli, in piazza Santa Maria degli Angeli a Pizzofalcone 1, Amedeo Laboccetta, deputato napoletano del PdL e membro della commissione parlamentare antimafia; Gianni Lettieri, leader dell'opposizione di centrodestra in consiglio comunale; Fabio Chiosi, presidente della prima Municipalità (Chiaia-Posillipo-San Ferdinando); Tiberio Brunetti, presidente di Giovani in Corsa e leader della Giunta Giovani per Napoli; Alessandro Sansoni, presidente provinciale della Giovane Italia, esporranno sulla facciata della sede della Prima Municipalità lo striscione “Salviamo i nostri marò” in segno di solidarietà con Latorre e Girone, i militari italiani attualmente trattenuti in India.

“Abbiamo più volte chiesto a De Magistris un gesto di solidarietà concreta verso i nostri marò - dichiarano in una nota congiunta Chiosi e Brunetti – ma non si è mai degnato di una risposta”. “Evidentemente – proseguono – preferisce solidarizzare con i no tav che bloccano lo sviluppo del paese, piuttosto che con i nostri militari che, quotidianamente, rischiano la vita”. “La nostra iniziativa – dicono ancora Chiosi e Brunetti – è doverosa per fare sentire la solidarietà dei napoletani a Latorre e Girone”. “Siamo contenti – concludono – che Amedeo Laboccetta e Gianni Lettieri abbiano condiviso immediatamente la nostra proposta”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©