Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Marano di Napoli, fermato il terzo complice dell'omicidio di Anna Bevilacqua


Marano di Napoli, fermato il terzo complice dell'omicidio di Anna Bevilacqua
27/06/2012, 16:06

A Marano di Napoli i carabinieri della locale tenenza hanno arrestato una minorenne, destinataria di un’ordinanza di custodia cautelare emessa il 25 giugno dal gip del tribunale per i minorenni di napoli per concorso in omicidio e rapina. La ragazza è gravemente indiziata che il 6 dicembre 2011, insieme ad una 22enne di marano di napoli ed un 17enne di calvizzano, già arrestati rispettivamente il 7 dicembre 2011 e il 15 gennaio 2012 per lo stesso omicidio e rapina, entrarono nell’abitazione di Bevilacqua Anna, una 66enne del luogo, per farsi consegnare 7.000 euro in denaro contante che l’anziana custodiva in casa, ma al rifiuto di quest’ultima il 17enne la colpì con un coltello alla gola ed alle gambe, uccidendola. la ragazza è stata accompagnata nel centro di prima accoglienza per minori a napoli sul viale colli aminei.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©