Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Marano di Napoli, nipote del defunto capo dei “nuvoletta” arrestato per evasione


Marano di Napoli, nipote del defunto capo dei “nuvoletta” arrestato per evasione
26/07/2011, 14:07

I carabinieri della tenenza di Marano di Napoli hanno arrestato per evasione Nuvoletta Lorenzo, 28 anni, gia’ noto alle forze dell'ordine (e’ nipote del defunto capo dei “nuvoletta”) sorpreso in stato di evasione dagli arresti domiciliari ai quali era stato sottoposto dalla corte di appello di napoli per concorso in tentato omicidio e porto abusivo d’arma da fuoco, reati per i quali stava scontando la pena residua di un anno e 10 mesi di reclusione (la sera del 03.05.2007 lorenzo nuvoletta e 2 suoi complici, ferrillo francesco, 28 anni, di calvizzano e de falco vincenzo, 22enne, del luogo, entrambi incensurati, tutti a bordo di una bmw x5 hanno avevano affiancato l’audi q7 di un imprenditore 33enne del luogo mentre questi percorreva via merolla e avevano sparato contro l’uomo 2 colpi di pistola ferendolo al collo ed all’avanbraccio sinistro. durante l’agguato ferrillo era autista e guardaspalla del nuvoletta mentre de falco ha attirato l’imprenditore nella trappola predisposta dai complici. l’uomo sarebbe stato punito per aver mantenuto contatti con la sua ex fidanzata, poi diventata convivente del nuvoletta).

in particolare il nuvoletta avuto un permesso per il tempo strettamente necessario per recarsi negli uffici comunali ed espletare le pratiche della nascita del figlio, è stato notato dai militari dell’arma, dopo la commissione, con la sua compagna prima nel centro cittadino a fare acquisti e poi a pranzo a casa della donna. portato davanti al guidice monocratico per il rito direttissimo, per nuvoletta e’ stato convalidato l’arresto ed il processo sarà celebrato il 3 agosto. nel frattempo l’uomo e’ stato risottoposto ai domiciliari.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©