Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Marano di Napoli, tenta cavallo di ritorno: arrestato


Marano di Napoli, tenta cavallo di ritorno: arrestato
12/12/2010, 16:12

Questa mattina, a Marano di Napoli, i carabinieri dell’aliquota operativa di Pozzuoli hanno arrestato in flagranza di reato, per estorsione con il metodo del cosiddetto “cavallo di ritorno” , un uomo di 44 anni del luogo, già noto alle forze dell'ordine. Il 44enne aveva contattato una 34enne di Pozzuoli riferendole che per tornare in possesso della sua auto, una Volvo V70, che le era stata portata via a Quarto durante una rapina, avrebbe dovuto recarsi a Marano di Napoli nei pressi della “rotonda di maradona” e consegnare all'uomo 1.500 euro in contante, in cambio della macchina rubata. La donna ha accettato lo scambio, ma ha tuttavia informato anche i carabinieri, denunciando l’accaduto. Nel corso del servizio di osservazione predisposto di conseguenza, i militari dell'arma hanno bloccato l'uomo dopo che ha avvicinato la vittima e si è fatto consegnare la somma pattuita nella precedente comunicazione telefonica. L’autovettura e’ stata poi rinvenuta parcheggiata nei pressi della rotonda, ed e’ stata restituita alla signora insieme al denaro. L’uomo arrestato e’ stato condotto nella casa circondariale di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©