Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il gioielliere ha reagito sparando

Marche: rapina in gioielleria. Muore una donna della banda

Gli altri due rapinatori sono fuggiti con il bottino

Marche: rapina in gioielleria. Muore una donna della banda
04/04/2012, 12:04

MONTE URANO (FERMO) - Questa mattina è stata rapinata una gioielleria di Monte Urano, in provincia di Fermo nelle Marche. Una rapinatrice è morta colpita dai proiettili di una pistola impugnata dal gioielliere. Intorno alle 10 di mattina, nel centro storico i rapinatori sono entrati nella gioielleria e hanno ordinato al titolare di consegnare la merce. Il gioielliere ha reagito impugnando una pistola e sparando. E' stata colpita una donna che faceva parte della banda. Il titolare del negozio ha cercato di difendersi dai ladri entrati armati. Secondo alcune testimonianze, i rapinatori, due uomini e una donna, erano tutti a volto scoperto. Hanno colpito il gioielliere con un oggetto contundente e l'uomo ha reagito sparando contro la donna. Gli altri due rapinatori sono fuggiti con il bottino. Sono arrivati sul posto i carabinieri e dall'alto gli elicotteri hanno cercato di rintracciare i rapinatori in fuga.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©