Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Marchio Dop per il Provolone del Monaco


Marchio Dop per il Provolone del Monaco
11/02/2010, 15:02

NAPOLI - Il Provolone del Monaco ha conquistato il marchio Dop ed è, quindi, nella lista dei prodotti di eccellenza dell’agroalimentare europeo. La notizia ufficiale è arrivata oggi. Immediate le reazioni di Amministrazione comunale e Consorzio di tutela. “Rappresenta un ottimo traguardo per l’intero territorio – ha commentato Matteo De Simone, assessore alle attività produttive - è un grande successo il cui merito va attribuito ad un’intera filiera che va dagli allevatori ai produttori. Si tratta di un riconoscimento che mette in evidenza il ruolo non solo gastronomico ma anche economico e di promozione del territorio che riveste questo formaggio. L’Amministrazione ringrazia l’attività di quanti con il loro lavoro hanno permesso il raggiungimento di questo importante obiettivo ed in particolare del Consorzio di tutela del Provolone del Monaco”.
“Questo riconoscimento rappresenta il momento conclusivo di un percorso cominciato molti anni fa – spiega Giosuè De Simone, presidente del Consorzio di tutela – e per noi è una grande soddisfazione. Nel 2002 abbiamo fatto la richiesta del marchio Dop e nel 2005 abbiamo ottenuto l’approvazione dal Ministero delle politiche agricole. La richiesta è poi passata a Bruxelles e il 20 giugno 2009 è uscita la notizia sulla Gazzetta Ufficiale. Ma abbiamo dovuto aspettare sei mesi per l’approvazione definitiva, che è arrivata oggi”.
Il Provolone del Monaco viene prodotto in tredici Comuni appartenenti al territorio della penisola sorrentina e monti lattari. La tutela di questo formaggio permette, inoltre, la salvaguardia e la valorizzazione dell’antica razza bovina agerolese che è a rischio estinzione. Nel disciplinare è, infatti, inserito che non meno del 20 percento del latte utilizzato deve provenire da mucche agerolesi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©