Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Si avanza l'ipotesi di farla il 4 novembre

Marcia su Roma: Forza Nuova annulla la manifestazione


Marcia su Roma: Forza Nuova annulla la manifestazione
20/10/2017, 18:02

ROMA - Pare definitivamente tramontata l'idea di Forza Nuova di una manifestazione da tenere a Roma il 28 ottobre, anniversario della famosa Marcia su Roma con cui i fascisti presero il potere nel 1922. La Questura non ha concesso il permesso e quindi Forza Nuova ha deciso di ricorrere ad un altro modo di manifestare. Lo stesso Roberto Fiore, leader di Forza Nuova, ha detto: "Non abbiamo ancora sciolto la riserva sul 28 ottobre, stiamo cercando un modo per risolvere l'impasse". 

L'ipotesi più accreditata è di spostare la marcia per le strade della Capitale al 4 novembre, data in cui si festeggeranno anche le Forze Armate. Ma anche in questo caso, c'è il rischio di contromanifestazioni: sono in molti a ritenere che partiti come Forza Nuova violino la legge Scelba (quella che vieta la ricostituzione del partito fascista) e che quindi debba essere soggetta ai rigori della legge.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©