Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

E' la seconda condanna in pochi giorni

Marco Travaglio condannato a pagare 50 mila euro di risarcimento a Tiziano Renzi


Marco Travaglio condannato a pagare 50 mila euro di risarcimento a Tiziano Renzi
16/11/2018, 18:14

ROMA - Seconda condanna in pochi giorni per Marco Travaglio, condannato a risarcire Tiziano Renzi con la somma di 50 mila euro. E' stato Matteo Renzi a comunicarlo tramite Facebook: ""Sono ovviamente contento per mio padre, ben difeso dall'avvocato Luca Mirco. Ma soprattutto vorrei condividere con voi un pensiero: bisogna sopportare le ingiustizie, le falsità, le diffamazioni. Perché la verità prima o poi arriva. Il tempo è galantuomo. Ci sono dei giudici in Italia, bisogna solo saper aspettare. E verrà presto il tempo in cui la serietà tornerà di moda. Ci hanno rovesciato un mare di fango addosso. Nessun risarcimento ci ridarà ciò che abbiamo sofferto ma la verità è più forte delle menzogne. Adesso sono solo curioso di vedere come i Tg daranno la notizia". 

Nel caso specifico, è stata ritenuta diffamatoria una dichiarazione di Travaglio durante la trasmissione "Otto e mezzo", su La7, in cui il direttor edel Fatto Quotidiano diceva, a proposito dell'inchiesta Consip: "Il padre del capo del governo si mette in affari o s’interessa di affari che riguardano aziende controllate dal governo". In realtà, non c'era nessuna azienda controllata dal governo di cui si interessava Renzi che - voglio ricordarlo - era indagato per traffico di influenze, cioè era accusato di essersi fatto pagare per "introdurre" l'imprenditore Romeo presso società pubbliche (accuse che poi il Gip ha dichiarato non sussitere, archiviando la posizione di Tiziano Renzi)

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©