Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Marianella, arresto per estorsione e rapina


Marianella, arresto per estorsione e rapina
20/04/2011, 11:04

A Marianella i carabinieri della locale stazione hanno arrestato un uomo di 22 anni, residente in via aganoor, gia’ noto alle forze dell’ordine, destinatario di un ordine di custodia cautelare agli arresti domiciliari emesso il 4 aprile dal gip di napoli per estorsione e rapina. in dettaglio il giovane e’ gravemente indiziato che il 18 marzo nei pressi del ponte di piscinola, insieme ad un complice in via d’identificazione, ha aggredito un fruttivendolo, 28enne del luogo, minacciandolo con una pistola per farsi consegnare 250 euro in denaro contante a “saldo” della richiesta estorsiva di 500 euro. la vittima riusciva a darsi alla fuga e trovare rifugio nella caserma della locale stazione carabinieri, dove denunciava tutto. i militari dell’arma con indagini hanno accertato che da settembre 2010 l’uomo, in più circostanze, ha tentato, infruttuosamente, di farsi consegnare mensilmente 300/500 euro in denaro contante, quale pretesa estorsiva, in particolare il 28 febbraio cangiano e il suo complice hanno rapinato il telefono cellulare del fruttivendolo e 250 euro in denaro contante. l’arrestato e’ stato accompagnato nella sua abitazione agli arresti domiciliari.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©