Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Marigliano: i volontari di “Punto e Accapo” incontrano l’assessore Mariani


Marigliano: i volontari di “Punto e Accapo” incontrano l’assessore Mariani
27/10/2009, 13:10


Entreranno a far parte del gruppo delle “Guardie Ambientali” in strada dal prossimo novembre anche i volontari del progetto “Punto e Accapo”, progetto focalizzato proprio sulla formazione di questa figura sociale, realizzato dall’associazione Ambiente Azzurro Onlus e dal Centro Servizi per il Volontariato. A comunicarlo è stato l’assessore all’ambiente del comune di Marigliano, Michelangelo Mariani, durante una riunione svoltasi lo scorso 26 ottobre che ha visto i volontari (guidati dal presidente Michele Quartucci) confrontarsi con l’ente comune, rappresentato dall’assessore Mariani e dal dirigente del settore ambiente Elisabetta Bellonato.
I volontari del progetto “Punto e Accapo”, saranno inseriti nel gruppo al termine del progetto stesso, articolato in una serie di lezioni ad hoc tenute da diversi professionisti ed attivisti ambientali come il geologo Mario Coppola, gli operatori sociali Antonio D’Amore e Nunzia Lombardi, l’esperto di ambiente marino Domenico Sgambati, l’architetto Emilio Castaldo e la giornalista Mariangela Barretta. «Riteniamo- ha commentato l’assessore Mariani- molto interessanti i suggerimenti che i volontari ci hanno lanciato attraverso una lettera aperta indirizzata a questa amministrazione e siamo lieti di affiancare all’attività di monitoraggio e sanzione che sarà gestita dai Gruppi di Ricerca Ecologica, l’attività di sensibilizzazione porta a porta curata dai volontari di Punto e Accapo».
Nel corso dell’incontro, l’attenzione è stata focalizzata anche su progetti come l’adozione da parte di gruppi di cittadini di ‘pezzettini di città’ (come il lagno Frezza) e sull’urgenza di un protocollo d’intesa ambientale tra ente comune e scuole, protocollo già sul tavolo del primo cittadino su proposta della Consulta delle Associazioni, della quale pure Ambiente Azzurro fa parte.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©