Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

MARIJUANA, SE ACERBA E' LECITO COLTIVARLA


MARIJUANA, SE ACERBA E' LECITO COLTIVARLA
14/01/2009, 18:01

 

Per la Cassazione chi coltiva marijuana non commette reato se le piantine sono acerbe e non contengono il principio drogante. Il 'coltivatore' dunque non puo' essere condannato. Solo qualche mese fa le sezioni unite di Piazza Cavour avevano stabilito che la coltivazione di cannabis costituisce sempre reato anche se si tratta di piccole produzioni domestiche. Esterrefatto il capogruppo del Pdl al Senato Gasparri:'sembra uno scherzo'.

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©