Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La giovane donna ha riportato un trauma cranico

Marocchino arrestato, violento con la moglie


Marocchino arrestato, violento con la moglie
07/07/2010, 13:07

REGGIO EMILIA - E' terminata con l'arresto, la storia che rende protagonista una coppia di coniugi marocchini.
L'uomo, 36enne, considerava la giovane moglie di 22 anni come un oggetto, una proprietà, forte di un contratto matrimoniale stipulato a Casablanca.
Spesso la cacciava da casa e la costringeva a vagare per ore, nel paese, durante la notte.
Vessazioni e violenze continue caratterizzavano, dunque, le giornate della donna, che di recente ha riportato un trauma cranico. La polizia ha arrestato l'uomo, residente a Montecchio e responsabile di tali crudeltà.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©