Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il conducente delle Mercedes sotto effetto stupefacenti

Marocchino investito da un'auto mentre viaggia in bicicletta


Marocchino investito da un'auto mentre viaggia in bicicletta
23/07/2011, 12:07

MILANO – Un 21enne marocchino, mentre viaggiava in sella alla propria bicicletta lungo il ciglio della strada, alla periferia di Milano e' stato travolto da una Mercedes 220 che sopraggiungeva a folle velocità . Nel terribile impatto il giovane e' stato scaraventato in aria, ricadendo nell'opposta corsia di marcia e venendo travolto da altre auto in transito che non riuscivano a schivarlo. Al volante dell’auto, ubriaco e sotto l'effetto di stupefacenti,  c’era un 28enne di origini albanesi, che ha tentato la fuga. La folle corsa si è conclusa contro alcune vetture in sosta alla periferia di Arese dove che l’albanese ha nuovamente perso il controllo dell’auto. Giunti i carabinieri sul posto  i   carabinieri della tenenza di Bollate lo hanno arrestato.  T.U., nato in Albania e residente a Bollate, è ora rinchiuso nel carcere di San Vittore.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©