Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Martellate alla moglie, in manette 68enne di Salerno


Martellate alla moglie, in manette 68enne di Salerno
07/09/2010, 10:09


SALERNO - Ha prima tentato di strangolarla, poi ha afferrato un grosso martello ed ha colpito la moglie più volte. La donna si è salvata solo grazie al tempestivo intervento degli agenti dell'ufficio di prevenzione generale della questura di Salerno. Protagonisti della vicenda un uomo di 68 anni e sua moglie, di appena due anni più giovane. La vicenda è avvenuta nel pomeriggio di ieri nel quartiere Arbostella. Tra i due coniugi c'é stata una accesa discussione. Hanno iniziato ad urlare, poi l'uomo si è avventato sulla moglie ed ha quindi afferrato il martello colpendola. Le urla della donna hanno richiamato l'attenzione dei vicini. Qualcuno ha sollecitato l'intervento del 113 che è stato tempestivo. La donna è stata portata in ospedale, al vicino San Leonardo, mentre il marito è stato bloccato ed arrestato dai poliziotti. Le condizioni della donna non sono particolarmente gravi.

Commenta Stampa
di V.R.
Riproduzione riservata ©