Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Maschera di D'Alema "investita" da Renzi


Maschera di D'Alema 'investita' da Renzi
17/10/2012, 20:23

EMPOLI – Divertente scenetta questa sera a Empoli, dove un uomo con una maschera di D’Alema sul volto, si è steso davanti al camper di Matteo Renzi, come fosse in procinto di essere investito. La scena, che riprende lo scontro a distanza tra il Sindaco di Firenze e il Presidente del Copasir, è stata immortalata da una foto che ha fatto già il giro del web.

Subito la portavoce dello staff di Renzi, Simona Bonafè, prende le distanze dall'accaduto e dichiara: “Abbiamo visto l'immagine di una persona con la maschera di Massimo D'Alema che finge di essere investito dal camper di Matteo Renzi, in realtà fermo al parcheggio. Prendiamo le distanze da questo gesto di cui nessuno degli organizzatori e noi del comitato eravamo a conoscenza. Un gesto che condanniamo senza riserve e che si è svolto durante la manifestazione al Palazzo delle esposizioni di Empoli quando tutti noi eravamo all'interno della struttura”.

Dal canto suo Alessandra Moretti, portavoce del comitato Bersani dice: “Dopo diverse ore che sulla rete continua a girare la foto del camper che investe la sagoma di D'Alema, ancora attendiamo una presa di distanza di Renzi. È un silenzio assordante che scuote chi ha a cuore il confronto leale, chi crede nel rispetto delle persone e della loro storia. Ma è anche un colpo duro a quella festa della democrazia che noi crediamo siano le primarie. Il linguaggio e le immagini sono importanti, e Renzi lo sa, ed è giusto che siano al livello della sfida che ci attende per la guida del paese”.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©