Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Massa Lubrense, controlli dell aree marine: 5 denunce


Massa Lubrense, controlli dell aree marine: 5 denunce
20/07/2011, 17:07

A Massa Lubrense, in localita’ “marina della lobra”, nello specchio acqueo antistante il porto turistico, i carabinieri della motovedetta di sorrento con la collaborazione del personale dell’ufficio marittimo di massa lubrense durante un servizio finalizzato al corretto utilizzo di concessioni demaniali marittime e tutela delle aree marine protette hanno denunciato in stato liberta’ per occupazione abusiva di terreno demaniale un 58enne, presidente di una cooperativa di ormeggio e noleggio natanti, un 45enne, presidente di un’associazione di ormeggiatori turistici, un 68enne, gestore di un lido, un 52enne, titolare di una societa’ di ormeggio ed un 54enne, titolare di una ditta di locazione di natanti da diporto, tutti del luogo.
il personale predetto ha accertato che i sunnominati, titolari di concessioni demaniali marittime, consentivano l’ormeggio di natanti di propria pertinenza, in aree marine esterne agli spazi a loro assegnati, rilevando anche illecite occupazioni dello specchio acqueo marino e della spiaggia demaniale, complessivamente estese per 1.500 mq.
durante il servizio sono state irrogate sanzioni amministrative per 2.000 euro ad altri concessionari del luogo, per lievi difformita’ nella gestione degli spazi affidati.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©