Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il progetto sperimentale parte nel rione Serra Venerdì.

Matera, una città a portata dei bambini


Matera, una città a portata dei bambini
12/07/2010, 12:07

MATERA - E' stato approvato dalla giunta comunale di Matera il progetto  sperimentale della "Città dei bambini".
Il programma, che renderà protagonista il rione Serra Venerdì, nasce per "organizzare il sistema urbano attraverso il paradigma dei punti di vista dei bambini".
Sarà infatti collegato fisicamente Serra Venerdì al parco per recuperare e valorizzare alcune opere realizzate negli anni '90, comprese le aree verdi.
"La città dei bambini" è un progetto internazionale del Consiglio nazionale delle Ricerche; in Italia è stato sperimentato con successo grazie al professore Francesco Tonucci a Fano già dal 1991 e poi in altre città.
Sulla stessa linea il progetto del Consiglio Comunale dei Ragazzi di Quarto, in provincia di Napoli; si tratta di un' amministrazione comunale parallela volta a coinvolgere i più piccoli per elaborare proposte e migliorare gli spazi in cui vivono. "Tra gli obiettivi che si è prefissa questa amministrazione comunale c'è la volontà di trasformare Quarto in una cittadina sempre più amica dei bambini e delle bambine. Raccoglieremo le proposte e le iniziative che verranno dalla baby giunta e dal baby consiglio" ha dichiarato il sindaco quartese Sauro Secone, in seguito alla costituzione del Consiglio Comunale dei Ragazzi.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©