ESCLUSIVA TIFOSI SU JULIE: Ecco come sarà il San Paolo dopo i lavori per le Universiadi.

Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Due hanno ucciso la moglie malata

Mattarella concede la grazia a tre anziani condannati per omicidio


Mattarella concede la grazia a tre anziani condannati per omicidio
15/02/2019, 16:06

ROMA - Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato tre provvedimenti di grazia per tre persone anziane condannate per omicidio. 

Il primo è Giancarlo Vergelli, 88 anni, è stato condannato nel 2016 a 7 anni e 8 mesi per aver ucciso la moglie 88enne ammalata di Alzheimer. La strangolò con una sciarpa e poi andò a costituirsi. Il secondo è Vitangelo Brini, 89 anni, è stato condannato a 6 anni e 6 mesi per aver ucciso la moglie, malata di Alzheimer, con tre colpi di pistola mentre la donna era ricoverata in ospedale. Dopo l'omicidio, è rimasto fermo ad aspettare che la Polizia lo arrestasse. 

Il terzo caso è quello del 74enne Franco Dri. condannato a 4 anni per aver ucciso il figlio con un colpo di pistola, al termine di una lite. Il figlio era tossicodipendente e litigava spesso in famiglia perchè pretendeva i soldi per la droga. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©