Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

A Roma: operazione dei Carabinieri “Natale sicuro”

Maxi sequestro di armi, trovato arsenale nella Capitale


Maxi sequestro di armi, trovato arsenale nella Capitale
18/12/2011, 10:12

ROMA –  Una vera è propria “santabarbara” composta da  pistole, mitragliatori, fucili e tante altre migliaia di munizioni, trovata nella capitale. Nel quartiere Alessandrino, i carabinieri durante un controllo sul territorio, nell’ambito del piano “Natale sicuro”,  in un garage di proprietà di due romani di 48 e 20 anni, hanno trovato di tutto.

Si perché  oltre alle munizioni, i due custodivano all’interno del garage anche auto e moto rubate,   uniformi utilizzate dalle forze dell'ordine, distintivi, radio ricetrasmittenti, due parrucche, una paletta, alcuni cinturoni con fondina, quattro caschi da motociclista e diversi accessori per coprire il volto oltre a modesti quantitativi di cocaina, eroina e hashish.
Materiale tra armi e “accessori”, evidentemente utilizzati o da utilizzare per rapine. I due, probabilmente, farebbero parte o coprirebbero una banda (secondo quanto ricostruito  dagli inquirenti)  che ha già prodotto colpi che sono andati a buon fine nella capitale e nel territorio della sua provincia.
Anche  le armi, sulle quali sono in corso indagini per verificarne la provenienza, saranno sottoposte ad accertamenti tecnici.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©