Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

In carcere anche poliziotti e finanzieri

Maxiblitz a Caltanissetta


Maxiblitz a Caltanissetta
09/10/2012, 10:24

PALERMO- Nella provincia di Caltanissetta è in corso un maxiblitz antimafia.

Sembra che fino ad ora siano state arrestate 19 persone. Tra queste anche due poliziotti, due finanzieri, un vigile urbano e una guardia penitenziaria.

A firmare le ordinanze è stato il gip di Caltanissetta Maria Carmela Giannazzo.

L’indagine, che ha portato a questi arresti, è iniziata circa un anno e mezzo fa, e riguarda un giro di videopoker truccati sul territorio.

Stando alle dichiarazioni degli investigatori si è scoperto come Cosa Nostra: “Mostrando spirito imprenditoriale, grandi capitali e visione industriale del business, sia riuscita grazie ai componenti della famiglia Allegro quasi a monopolizzare il mercato delle macchinette appropriandosi anche di una ingente appropriazione di somme destinate all'Erario”.

Tra l’altro sembra che siano stati emessi anche 21 provvedimenti di interdizione dall’esercizio dell'attività di impresa nei confronti degli esercenti di bar e circoli dove si trovavano le macchinette da gioco, alterate e non collegate con la rete dei Monopoli di Stato.

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©