Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Studioso Maya parla di errore nella traduzione

Maya, fine del mondo ci sarà nel 2412


Nella foto una parte del calendario Maya ritrovato in Guatemala
Nella foto una parte del calendario Maya ritrovato in Guatemala
20/12/2012, 19:06

Dovrebbero mancare solo poche ore alla fine del mondo, almeno è quanto detto da alcuni studiosi Maya che – interpretandone il calendario – hanno dichiarato che domani una catastrofe colpirà la terra.
Secondo William Saturno, capo di un team di archeologi che portano avanti ricerche nel sito di Xultun, in Guatemala la fine del mondo ci sarà ma non domani bensì nel 2412. Saturno ha dichiarato che la  sua affermazione si basa sullo studio di alcune scritte murali ritrovate all’interno di un antico edificio Maya: secondo gli studi fatti su questi “calendari”, i Maya, che studiavano il momento di Luna, Marte, Venere e Mercurio, avrebbero previsto la fine del mondo tra ben 4 secoli. I calcoli precedenti, che prevedevano la fine del mondo entro domani, 21 dicembre, sono sbagliati in quanto non tenevano conto di alcuni dati, sostengono Saturno e la sua equipe. E proprio sul sito del National Geographic è possibile vedere le foto di questi ritrovamenti. Chissà forse tra 400 anni qualcuno dimostrerà che le previsioni di Saturno erano sbagliate e la fine del mondo sarà rimandata “a data da destinarsi”. 

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©