Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Medici Cattolici, evento: "Sindacalismo cattolico, un impegno alla luce del vangelo"


Medici Cattolici, evento: 'Sindacalismo cattolico, un impegno alla luce del vangelo'
24/03/2011, 17:03

Domenica prossima 27 marzo 2011 (ore 11), nella sede dell’Associazione Medici Cattolici Italiani (Amci), sez. San Luca di Napoli (presso la Casa di esercizi spirituali Sant’Ignazio, Cappella Cangiani, Napoli), si svolgerà un incontro-dibattito sul tema: “Sindacalismo cattolico. Un impegno alla luce del Vangelo”. Relatrice: Dott.ssa Lina Lucci, segretario generale Cisl Campania. Presiede: Prof. Aldo Bova, presidente Amci San Luca e Vice Presidente nazionale Amci. L’incontro sarà preceduto, come sempre, dalla santa messa, celebrata dall’assistente spirituale padre Vincenzo Pezzimenti alle ore 10.
“Desideriamo approfondire l’opera che ha svolto e svolge il sindacalismo cattolico dalle sue origini. Sorto dopo la “Rerum Novarum” di Leone XIII, si è sempre posto la di tutelare tutti i lavoratori, con una particolarissima attenzione ai più poveri ed alle persone in difficoltà", dichiara il presidente Bova.
"L’opera di un sindacalismo che si rifaccia ai valori del Vangelo è di grande importanza nel mondo attuale. Bisogna capire che nelle attività del mondo, nell’economia, nel lavoro, nella politica i soli ragionamenti economicistici e di interesse egoistico personale non reggono. Reggono, e possono migliorare il mondo, gli atteggiamenti di coloro che operano, tutelando anche i giusti diritti e i giusti interessi personali, ma avendo presente il rispetto per gli altri ed il bene comune”, aggiunge il prof. Bova.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©