Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Nove avvisi di conclusione indagini

Medici con doppio lavoro: intervento della Procura


Medici con doppio lavoro: intervento della Procura
25/10/2010, 20:10

FOGGIA  -  Il Nucleo di Polizia tributaria della Guardia di Finanza ha notificato nove avvisi di conclusione delle indagini, emessi dalla Procura della Repubblica di Foggia, a medici degli Ospedali Riuniti in attività intramoenia. I sanitari  lavoravano contemporaneamente in luoghi diversi tra loro. I medici svolgevano la propria attività sia presso l'ospedale che presso altre strutture sanitarie. I professionisti hanno redatto false attestazioni sullo svolgimento delle attività professionali al di fuori del normale orario di servizio presso altri enti sanitari convenzionati con gli Ospedali Riuniti o presso gli stessi Ospedali Riuniti (prestazioni aggiuntive), precostituendo il diritto a ricevere compensi aggiuntivi al normale stipendio, risultando formalmente al lavoro. Le indagini, concentratesi sugli anni 2007 e 2008, hanno permesso di quantificare in circa 110 mila euro il danno alla propria struttura sanitaria. Con la notifica degli avvisi la Procura della Repubblica ha chiesto che il gip si esprima sulla possibilità di portare in un regolare processo le persone coinvolte nelle indagini.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©