Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

L'uomo ha ferito la donna al collo con un coltello da cucina

Medico accoltella moglie davanti ai tre figli


Medico accoltella moglie davanti ai tre figli
23/04/2010, 21:04

VIBO VALENTIA – Una tragedia familiare appena sfiorata a Maierato, piccolo paese calabrese in provincia di Vibo Valentia, dove un noto medico del luogo ha accoltellato ripetutamente la moglie davanti ai tre figli piccoli, fortunatamente senza colpi mortali. L’ennesima lite tra i due sarebbe esplosa dopo il secco rifiuto della donna alle continue richieste di riappacificazione matrimoniale dell’uomo. Tra i due è infatti in corso da qualche tempo una causa di separazione. Il medico è entrato con impeto in casa, e al rifiuto della moglie, anziché tornare a casa come al solito, ha preso un coltello dalla cucina e ha ferito la consorte più volte al collo. Alle urla della donna hanno risposto prontamente i vicini, già a conoscenza dell’instabile situazione familiare, e hanno avvisato la centrale operativa dei carabinieri del posto.
Alla vista delle forze dell’ordine l’uomo si è arreso senza opporre resistenza, permettendo agli agenti di scortare la donna, in evidente stato di choc e con un’evidente emorragia, all’ospedale del capoluogo. Per un caso fortuito,le coltellate hanno mancato di pochi centimetri la carotide, rivelandosi così non mortali. Il marito è ora accusato ditentato omicidio ed è stato immediatamente portato in carcere; i tre bambini sono stati al momento affidati ad alcuni parenti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©