Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

A Napoli scoppia la febbre del lotto

Medico senza sostituto raccomanda pazienti al Padreterno


Medico senza sostituto raccomanda pazienti al Padreterno
19/08/2010, 11:08

NAPOLI - Un medico  di base di Palma Campania parte per le ferie e lascia una lettera ai suoi pazienti.
"Per un lungo anno- scrive il dottor Lauri, nonché consigliere comunale di minoranza di Palma Campania e consigliere provinciale- ognuno ha detto non vedo l'ora di andare in ferie, per poi accorgersi quanto questo mese è maledetto. Anche io medico e politico mediocre con sacrificio non mi sottraggo al rituale. Stacco la spina e con bagagli, anguria e cianfrusaglie raggiungo la mia famiglia. Non vi prolungate troppo a suonare il campanello, l'allarme rischia di andare in tilt. Basta un colpo e se ci sono rispondo. Non ho trovato un sostituto: se vi sentite male andate all'ospedale. Non vi raccomando a nessuno, soltanto al Padreterno". Il medico di base, privo di sostituto, si rivolge così ai suoi assistiti, che hanno pensato bene di giocare i numeri al lotto: 12  che nella smorfia corrisponde a "il medico", 72 "la meraviglia" e 2 " la lettera".

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©