Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Qualcuno gli ha gridato "vergognati", "dì la verità"

Melania, Parolisi non risponde alle domande dei pm


Melania, Parolisi non risponde alle domande dei pm
24/06/2011, 19:06

Ha scelto di non rispondere alla domande degli inquirenti Salvatore Parolisi, indagato a piede libero per l'omicidio della moglie Melania Rea.
La conferma si è avuta poco fa. Il caporalmaggiore dell'Esercito sta per lasciare la procura di Ascoli Piceno, dove era stato convocato con un invito a comparire. Salvatore Parolisi per ora non risponde alle domande dei pm. Non si sa però se questa sia la decisione definitiva del caporalmaggiore. Arrivato in auto davanti all'ingresso principale del Palazzo, é sceso passando davanti a giornalisti, telecamere e curiosi, mentre i legali cercavano un parcheggio.
Qualcuno gli ha gridato "vergognati!", "dì la verità", ma il caporalmaggiore non ha reagito. Non si è fermato per rispondere alle domande dei cronisti, ed ha tirato dritto. Indossa pantaloni arancioni, camicia a righine verde-arancio, occhiali da sole a coprire gli occhi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©