Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Melito di Napoli, 2 arresti per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio


Melito di Napoli, 2 arresti per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio
18/11/2011, 15:11

A Melito di Napoli i carabinieri della locale tenenza con i colleghi del nucleo investigativo di castello di cisterna e della compagnia d’intervento operativo del battaglione campania hanno eseguito un servizio straordinario con perquisizioni per blocchi di edifici ed hanno arrestato: - per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti e sequestro di persona un giovane di  18 anni, residente ad afragola in via salicelle, già noto alle forze dell’ordine. il giovane è stato notato nei pressi del rione 219 in atteggiamento sospetto dai militari dell’arma che lo hanno avvicinato per controlli. alla vista dei militari dell’arma dei carabinieri ha tentato la fuga, sbarazzandosi di un marsupio, rifugiandosi in un’abitazione all’ultimo piano di una palazzina del complesso di edilizia popolare, costringendo l’intero nucleo familiare che vi abita a rimanere in casa con lui, senza chiedere aiuto per alcuni minuti fin quando i militari dell’arma dei carabinieri hanno fatto irruzione nell’appartamento e lo hanno arrestato. recuperato il marsupio i militari dell’arma dei carabinieri hanno rinvenuto 68 grammi di crack, 2 grammi di cocaina e 10 euro in denaro contante, ritenuti provento d’illecita attività. - per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio O.O., 43 anni, del lagos, domiciliato a trentola ducenta (ce), incensurato. l’uomo sottoposto a perquisizione personale è stato trovato in possesso di 16,8 grammi di cocaina e 283 euro in denaro contante, ritenuti provento d’illecita ell'attività illecita. con successiva perquisizione domiciliari i militari dell’arma dei carabinieri hanno rinvenuto ulteriori 7 grammi di hashish. gli arrestati sono stati tradotti nel carcere di poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©