Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Melito di Napoli, nascondeva 1.000 bombe carta sul pianerottolo di casa


Melito di Napoli, nascondeva 1.000 bombe carta sul pianerottolo di casa
31/12/2011, 10:12

I carabinieri della tenenza di melito di napoli hanno tratto in arresto in flagranza per detenzione illegale di materiale esplosivo un uomo di 21 anni e una donna di  25 anni, entrambi di melito e incensurati. i predetti sono stati sorpresi dai carabinieri sul pianerottolo della casa della donna sul viale europa in possesso di circa 1.000 ordigni di fabbricazione artigianale, vere e proprie bombe a mano chiamate “cipolle”, del peso complessivo di circa 150 chilogrammi. le bombe carta, stipate senza alcuna particolare precauzione in attesa di essere vendute per i festeggiamenti di fine anno, sono state sottoposte a sequestro e affidate agli artificieri del comando provinciale di napoli per la distruzione in sicurezza. gli arrestati sono stati tradotti nelle case circondariali di poggioreale e pozzuoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©