Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

In un box condominiale di via Madonna delle Grazie

Melito di Napoli, scoperto arsenale

In corso indagini per accertare i proprietari

.

Melito di Napoli, scoperto arsenale
24/03/2011, 11:03

A Melito di Napoli i Carabinieri della locale tenenza, dopo indagini, in via Madonne delle Grazie, hanno perquisito un box per auto ubicato nel piano interrato di un condominio, scoprendo in un baule di legno e in una borsa ad uso sportivo:  una pistola calibro 9x21 con caricatore e 14 cartucce, rubata il 31 maggio 2009 ad un 45enne di Lariano (Rm);  5 fucili kalashnikov, senza matricola, con canna modificata e tutti muniti di silenziatore artigianale;  un fucile kalashnikov, senza caricatore;  una pistola mitragliatrice skorpion, calibro 9x21, senza matricola, con caricatore contenente 22 cartucce;  3 bombe a mano tipo “ananas”;  9 caricatori vuoti per fucile kalashnikov;  un caricatore per pistola mitragliatrice skorpion, con 19 cartucce;  una scatola con 45 cartucce calibro 38 special;  6 cartucce calibro 9x21; 3 paia di manette senza matricola; il tutto era confezionato con carta di giornale, cellophane e nastro adesivo. le armi e le munizioni, perfettamente efficienti, sono state visionate e messe in sicurezza dal nucleo artificieri dei carabinieri di Napoli e saranno inviate al Ris di Roma per gli esami balistici.
Sul ritrovamento sono in corso indagini per accertare chi ne avesse la materiale disponibilità.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©