Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

Messina: allenatore dei "pulcini" in manette per pedofilia


Messina: allenatore dei 'pulcini' in manette per pedofilia
28/05/2009, 12:05

F.P., 43 anni, fa l'operaio e - per divertimento - l'allenatore di calcio di una squadra dilettantistica, per le categorie "pulcini" ed "esordienti". Va tutto bene, finchè la madre di uno dei giocatori in erba si insospettisce per degli SMS ambigui che legge sul cellulare del figlio di 8 anni, inviati proprio dall'allenatore. A quel punto si è rivolta alla Polizia, denunciando i propri sospetti. Dopo le prime indagini, si è scoperto che l'uomo aveva promesso provini con squadre blasonate o la fascia di capitano ad alcuni bambini a cui mandava di continuo SMS. Incuriositi, le indagini sono state approfondite, e così hanno scoperto che l'uomo avrebbe abbracciato e baciato un po' troppo affettuosamente due ragazzini e gli avrebbe chiesto di fare autoerotismo davanti a lui. Per contro, avrebbe mandato un SMS di rimprovero quando uno dei due si è rifiutato.
I fatti si sarebbero svolti tra agosto e dicembre del 2008. Poi le madri avrebbero cominciato a rumoreggiare, perchè si erano diffuse le voci in proposito, e così la società calcistica ha cambiato allenatore. Ma nonostante questo F.P. ha cercato comunque di mantenere i rapporti con i ragazzini.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©