Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Meta di Sorrento, detenevano illegalmente e in cattive condizioni 500 volatili: denunciati


Meta di Sorrento, detenevano illegalmente e in cattive condizioni 500 volatili: denunciati
20/09/2012, 15:52

 

Nel comune di Meta di Sorrento, in corso Italia, i militari dell’arma dei carabinieri della stazione di piano di sorrento hanno denunciato in stato di libertà un 63enne, un 61enne e una 82enne del luogo. all’interno di un fondo agricolo di proprietà dei 3, esteso su circa 3.000 mq., i carabinieri hanno rinvenuto numerose gabbie con all’interno circa 500 volatili privi di certificato di provenienza (alcuni appartenenti a specie protette, altri a specie non protette, altri ancora a specie cacciabili). le gabbie sono risultate di dimensioni insufficienti rispetto al numero di volatili rinchiusi e colme di deiezioni degli animali. numerosi volatili presentavano lesioni agli arti o alle ali. sono state inoltre rinvenute, smontate e sottoposte a sequestro 2 strutture in pali di castagno, tiranti e reti usate per la cattura di uccelli.

i volatili selvatici in grado di volare sono stati rimessi in libertà mentre i rimanenti uccellini, circa 100 esemplari, sono stati sequestrati e varranno affidati alla polizia provinciale di napoli. personale del servizio veterinario dell’asl fatto intervenire sul posto, ha rilevato inoltre l’assenza del previsto microchip identificativo su 4 cani di razza “setter inglese” detenuti dal 63enne, al quale sono state contestate violazioni amministrative per 600 euro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©