Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Meta di Sorrento, parcheggiatore abusivo distrugge auto


Meta di Sorrento, parcheggiatore abusivo distrugge auto
29/07/2012, 19:28

Questa notte, a meta di sorrento, in via astarita, i carabinieri della stazione di piano di sorrento hanno tratto in arresto giuseppe mastro, 41 anni, residente a meta, già noto alle forze dell'ordine. il predetto, parcheggiatore abusivo, e’ stato sorpreso dai carabinieri mentre si accingeva a danneggiare con un bastone l’auto di un 42enne di piano di sorrento al quale poco prima aveva tentato di estorcere denaro pretendendolo il pagamento di alcuni euro per il parcheggio del veicolo su area libera e la consegna delle chiavi. al rifiuto del 42enne mastro aveva preso a minacciare il malcapitato che, chiamato il 112, ha fatto intervenire sul posto i carabinieri. all’arrivo dei carabinieri mastro ha opposto resistenza spintonando e strattonando uno degli operanti ma e’ stato comunque bloccato e immobilizzato. all’uomo sono stati sequestrati il bastone con il quale aveva intenzione di danneggiare la vettura e circa 71 euro in denaro contante. l’arrestato e’ stato tradotto nella casa circondariale di poggioreale e dovrà rispondere dei reati di estorsione, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©