Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Temperature in picchiata e città imbiancate

Meteo: neve al Centro- Nord, pioggia al Sud


Meteo: neve al Centro- Nord, pioggia al Sud
18/12/2009, 23:12

ROMA - Nell'ultimo week end prima di Natale, quello che è solitamente dedicato alla corsa ai regali e agli ultimi acquisti per feste e cenoni, un'ondata di maltempo ha investito l'intera penisola. Da Nord a Sud, temperature in picchiata, nevicate anche a bassa quota e rischio di ghiaccio sulle strade. Dalle prime ore del pomeriggio sta nevicando sulle regioni del Centro- Nord, e per domani su quelle meridionali è atteso  un netto  peggioramento con  precipitazioni piuttosto intense.
La Protezione civile ha dunque diramato l'allerta per le cattive condizioni meteo e in molte città del Nord è scattato l'allarme traffico dovuto alle abbondanti nevicate cadute su molti centri. A monitorare l’evolversi della situazione il Centro di coordinamento nazionale della viabilità del Viminale che si è riunito oggi.
Domattina la neve potrebbe arrivare anche in Sicilia, al di sopra dei 500-700 metri; per questo sono stati bloccati i collegamenti con le isole Eolie.
Secondo quanto riferisce una nota di Autostrade per l'Italia, alle 17.30 di oggi, stava nevicando su Piemonte, Liguria, Lombardia, Emilia Romagna e Toscana. Il sito dell'Aeronautica prevede neve stanotte in gran parte del Nord-Ovest, nella Toscana settentrionale e in Umbria. Domani mattina invece, la neve dovrebbe fare la sua comparsa nel Nord-Est, in Basilicata e nel Lazio. L'intera penisola, infine, da domani sarà battuta da forti venti e possibili mareggiate lungo le coste esposte.
In vista del peggioramento delle condizioni meteorologica e dell'avvicinarsi delle festività natalizie quando saranno molti gli italiani a spostarsi in auto per raggiungere parenti ed amici, il Dipartimento della Protezione civile ha stilato una serie di regole di comportamento rivolta a quanti abbiano in programma spostamenti lungo la rete stradale ed autostradale: informarsi sulle condizioni del percorso che si intende seguire attraverso i normali canali dedicati; verificare le buone condizioni generali del veicolo; avere a bordo le catene da utilizzare in caso di necessità oppure montare pneumatici da neve; usare la massima prudenza nella guida, necessaria per ridurre al minimo il rischio di incidenti in caso di neve o ghiaccio; moderare la velocità e porre la massima attenzione alle improvvise deviazioni di traiettoria; evitare le frenate brusche e utilizzare il freno con dolcezza e a piccoli intervalli; prestare particolare attenzione quando si percorrono zone in ombra, vicine ai corsi d'acqua e viadotti esposti al vento dove è più facile che si formino lastre di ghiaccio estremamente pericolose per chi è alla guida; evitare l'uso di motoveicoli nel caso in cui il manto stradale sia reso particolarmente viscido a causa di neve o formazione di ghiaccio

Commenta Stampa
di Elisa Scarfogliero
Riproduzione riservata ©