Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Coldiretti lancia l’allarme per le coltivazioni

Meteo: tregua finita, in arrivo il grande freddo


Meteo: tregua finita, in arrivo il grande freddo
11/01/2013, 13:55

ROMA – Ritorna il grande freddo sull’Italia e l’alta pressione, che per più di due settimane, ha portato temperature miti abbandona il nostro Paese. Da oggi, e almeno fino a mercoledì della prossima settimana, a dominare saranno pioggia, neve e soprattutto freddo. La colonnina di mercurio scenderà di 5-6 gradi più o meno in tutte le regioni. Il maltempo interesserà prima il versante tirrenico e poi anche quello adriatico.

I meteorologi prevedono una breve tregua solo nella giornata di sabato, ma già dalla sera le condizioni del tempo peggioreranno di nuovo. Il picco, sia per le piogge che per il freddo, verrà toccato domenica e lunedì. La perturbazione che arriva dal Nordatlantico porterà anche vento forte, in particolare sul Tirreno con raffiche anche superiori ai 70-80 chilometri orari sulla Sardegna.

L'improvviso abbassamento della temperatura conferma un andamento climatico anomalo che nell'ultimo anno a causa del gelo invernale, della siccità estiva e dei nubifragi autunnali ha provocato un crollo dei raccolti per i prodotti base della dieta mediterranea, dal vino all'olio fino alle conserve di pomodoro. Ecco perché la Coldiretti lancia l'allarme : “Il grande freddo arriva nel weekend dopo che il 2012 è stato in Italia il quinto anno più caldo dal 1800, con una temperatura superiore di 1,02 gradi e precipitazioni inferiori del 6%”.La preoccupazione è che proprio per questo le coltivazioni possano risentirne pesantemente.  

 

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©