Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Bloccati dai carabinieri di Torre del Greco

Mezzo chilo di hashish nello scooter, due giovani in manette


Mezzo chilo di hashish nello scooter, due giovani in manette
03/07/2010, 17:07

TORRE DEL GRECO - Nascondevano nello scooter circa mezzo chilo di hashish, due giovani di Torre del Greco sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di Giovanni Forlano, 18enne e Andrea Caiazzo, 22enne. I due giovani incensurati sono stati bloccati dai militari dell’aliquota radio mobile mentre erano a bordo di uno scooter e stavano percorrendo via Torretta Fiorillo, una traversa di via Nazionale che conduce alla Litoranea. I carabinieri, nel corso di un ordinario servizio di controllo sul territorio, hanno notato i due a bordo di una Honda Sh che procedeva a velocità elevata. Insospettiti hanno deciso di imporre l’alt ai due giovani che invece di fermarsi si sono dati alla fuga. E’ scattato così l’inseguimento: i carabinieri sono riusciti a bloccare i due ragazzi nel giro di pochi minuti. A seguito della perquisizione, i militari hanno rinvenuto e sequestrato 495 grammi di hashish, già suddivisi in panetti e 0,5 grammi di maryuana, oltre a 20 euro proventi dell’attività illecita. A quel punto i carabinieri gli hanno stretto le manette ai polsi. A finire nei guai due insospettabili. Dopo gli accertamenti di rito presso la caserma dei carabinieri, Forlano e Caiazzo sono stati tradotti al carcere di Poggioreale, in attesa del rito per direttissima. I due giovani ora dovranno rispondere dell’accusa di detenzione ai fini di spaccio.

Commenta Stampa
di Antonella Losapio
Riproduzione riservata ©